Rugby Parma vince la 4° edizione del Superchallenge!

pubblicato in: Notizie, Risultati | 0

Si è conclusa, con la Rugby Parma Junior che ha alzato il trofeo più importante, la quarta edizione del Torneo SuperChallenge 2017, dedicata agli under 14 e ideata nel 2013/2014 da cinque importanti società italiane che operano con successo nell’attività giovanile: Gispi Rugby Prato, Mogliano Rugby, UR Capitolina, Petrarca Padova e Rugby Colorno.

Si è giocato sui due campi di Via Ferrari a Colorno e sono state 12 le squadre partecipanti: i padroni di casa del Rugby Colorno, Mogliano Rugby, Rugby Parma Junior, Petrarca Padova, Benetton Treviso, Valsugana Rugby Padova, Villorba Rugby, Unione Rugby Capitolina, Arvalia Villa Pamphili, Modena Rugby Junior, Gispi Rugby Prato e Rugby Livorno.

A vincere questa quarta edizione sono stati appunto i giovani della Rugby Parma Junior, che sono stati premiati dall’Assessore allo Sport di Colorno Valerio Manfrini, secondo posto per l’Unione Rugby Capitolina, premiata dal consigliere federale Stefano Cantoni, terza classificata la Benetton Treviso, premiata da Daniele Pacini. A vincere il trofeo di miglior giocatore del torneo è stato Emanuele Tani dell’Unione Rugby Capitolina, premiato da Andrea Di Giandomenico.

Ecco la classifica finale: Rugby Parma Junior, Unione Rugby Capitolina, Benetton Treviso, Petrarca Padova, Gispi Prato, Valsugana Rugby Padova, Villorba Rugby, Mogliano Rugby, Rugby Livorno, Modena Rugby, Rugby Colorno e Arvalia Villa Pamphili.

Un ringraziamento al Rugby Colorno e a tutti i volontari per l’ottima organizzazione e a tutte le società che hanno partecipato alle Tappe del Torneo fino alla finale di oggi.

Appuntamento alla prossima stagione con il Torneo Superchallenge Under 14!

ALBO D’ORO

2013/2014: Valsugana Rugby Padova

2014/2015: Valsugana Rugby Padova

2015/2016: Mogliano Rugby

2016/2017: Rugby Parma Junior

7° tappa del Superchallenge: Risultati e Commento

pubblicato in: Notizie, Risultati | 0

Una bella mattinata di sole e il Gran Sasso ancora innevato hanno accolto le 12 squadre partecipanti al 2° Torneo Città dell’Aquila organizzato dalla Polisportiva L’Aquila Rugby con il patrocinio del Comune dell’Aquila.

Le squadre, suddivise in quattro gironi, hanno subito preso possesso dei due campi di gioco di Centi Colella e del C.U.S. L’Aquila dando vita alla prima serie di partite di qualificazione a gironi.

Le vincitrici dei gironi sono state: Arvalia Villa Pamphili; Unione Rugby Capitolina; Frascati Rugby Club e Modena Rugby. A seguire sono state disputate le partite di semifinale che hanno definito la griglia della finali che si sarebbero svolte nel pomeriggio.

La pausa per il pranzo ha consentito ai ragazzi di ricaricare le energie e riprendere fiato in vista della disputa delle finali pomeridiane.

Le finali si sono svolte in un clima festoso che ha coinvolto tutti gli spettatori presenti sugli spalti, in particolare c’è stato entusiasmo e partecipazione di tutti alla finalissima che ha visto di fronte due squadre romane Arvalia Villa Pamphili e Unione Rugby Capitolina che hanno offerto uno spettacolo di alto livello tecnico-agonistico suscitando l’ammirazione dei ragazzi delle altre squadre presenti in massa sugli spalti.

Alla fine ha prevalso meritatamente Villa Pamphili sui rivali della Capitolina che comunque si sono battuti con orgoglio e determinazione notevoli. Bella anche la finale per la terza piazza tra Modena Rugby e Frascati Rugby.
La classifica finale è stata quindi la seguente Arvalia Villa Pamhili; Unione Rugby Capitolina; Modena Rugby; Frascati Rugby Club; Colleferro Rugby; Avezzano Rugby; Rugby Experience School L’Aquila; Pol. Lazio Rugby; Sambuceto Rugby; Amatori Rugby Napoli; Pol. L’Aquila Rugby; Pescara Rugby.

Scarica i Risultati Finali della 7° tappa del Superchallenge

 

Le premiazioni hanno visto la presenza di alcuni ex giocatori ed ex nazionali come Giorgio Morelli presidente del Comitato Rugby Abruzzo, Claudio Robazza ex capitano della nazianale; Antonio Colella ex nazionale e Tecnico Regionale Abruzzese FIR; Antonio Nardantonio ex giocatore e consigliere comunale; l’arch. Vincenzo De Masi ex giocatore e presidente della Polisportiva L’Aqula Rugby; Sig. Luigi Cerroni consigliere della Polisportiva L’Aquila Rugby e presidente del Museo del Rugby “Vecchio Cuore Neroverde”. Le prime tre squadre classificate hanno ricevuto le coppe in palio e a tutti i partecipanti è stata consegnata la t-shirt ricordo del torneo.

Un ringraziamento particolare va soprattutto a tutti gli atleti che hanno animato la bellissima giornata di Rugby vissuta all’insegna dello stare insieme e del sano agonismo.
Si ringraziano inoltre tutte le personalità intervenute, gli sponsors, i volontari, i genitori che hanno reso possibile lo svolgersi della seconda edizione del Torneo Città dell’Aquila.

 

Rugby Parma 1931 si aggiudica la 6° tappa del Superchallenge

pubblicato in: Notizie, Risultati | 0

7° TORNEO SAN MARCO UNDER 14 SUPER CHALLENGE

E’ il Rugby Parma 1931 ad aggiudicarsi la settima edizione del Torneo “San Marco”, riservato alla categoria Under 14 e andata in scena al “Centro Geremia” del Petrarca. Vittoria in finale per 10 a 0 suoi padroni di casa del Petrarca, davanti a un migliaio di spettatori, mentre per il terzo posto Villorba ha superato Mogliano per 8 a 7. Gioco organizzato e di potenza per i vincitori, con i padroni di casa impegnati a difendersi, con determinazione e coraggio, per buona parte del match.

L’alto livello è dimostrato anche dalle molte partite con vittorie guadagnate dopo un grande equilibrio.

Quinto posto per il Rugby Brescia, che ha superato il Gispi Prato per 12 a 7, e finale per il settimo e ottavo posto vinta dal Lyons Valnure Piacenza sul Colorno con un netto 21 a 0. A seguire si sono classificate Amatori Union Milano, Bassano, gli aquilani del Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio e Castellana.

Nove gli arbitri impegnati nelle 40 partite disputate, e molto elevato il livello tecnico per questa manifestazione, che ha coinvolto 16 squadre da 7 regioni: oltre al Veneto, anche Lazio, Emilia-Romagna, Toscana, Abruzzo, Piemonte, Lombardia. Quasi 350 gli atleti distribuiti su quattro campi di gioco, per un Torneo che costituiva anche la sesta e penultima tappa (l’ultima a L’Aquila il primo maggio) del Circuito Super Challenge Under 14, evento mirato a contenere in un’unica struttura i tornei di categoria delle cinque cinque società fondatrici (Capitolina, Petrarca, Colorno, Mogliano e Prato), e di alcune altre società scelte a rotazione ogni anno: per il 2017 Torino, Treviso e L’Aquila.

I singoli eventi di questi club, grazie a un ranking generale comune, garantiscono per le migliori 12 l’accesso alla finale (itinerante tra le fondatrici), quest’anno in programma a Colorno il 2 giugno.

Un ringraziamento ai 60 volontari della società, in particolare agli atleti Under 14, 16 e 18, agli 8 medici presenti, alle Croce Verde con 40 volontari, 3 ambulanze e una tenda da campo come presidio medico.

Alla cerimonia di premiazione presenti l’ex azzurro Mauro Bergamasco, il presidente del Comitato Regionale Veneto Marzio Innocenti, il presidente del Petrarca Junior Antonio Sturaro, il consigliere del Superchallenge Under 14 Athos Di Bartolomeo, il direttore tecnico del Petrarca Junior Federico Fusetti.

La classifica finale: Parma 1931, Petrarca Junior, Villorba, Mogliano, Brescia, Gispi Prato, Lyons Valnure Piacenza, Colorno, Amatori & Union Milano, Bassano, Rugby Experience School, Cus Torino, ASD Milano, Firenze 1831, Polisportiva Lazio, Castellana.

Prossimo appuntamento il 1 maggio a L’Aquila, e poi il 2 giugno a Colorno per la finalissima a 12 squadre.”

Risultati e Classifica ufficiali Ranking Aggiornato

 

 

 

Il Resoconto della V Tappa del Superchallenge

pubblicato in: Notizie, Risultati | 0

La V Tappa del Superchallenge è stata archiviata. Un’ottima organizzazione su entrambi i campi che giocavano in contemporanea, quello di Colorno e quello di Treviso.

A Colorno, durante il “VI Torneo Farnese – Memorial Quintavalla” ha trionfato Modena Rugby 1965, battendo in finale il Livorno Rugby 1931, mentre a Treviso, al “2° Torneo Piero Dotto” ha vinto il Valsugana sul Villorba.

Andiamo a leggere i due comunicati finali del Rugby Colorno e Benetton Treviso.


Rugby Colorno

Si è concluso il 6° Torneo Farnese Under 14  – Memorial Paolo Quintavalla, valido anche come quinta tappa del Torneo Super Challenge 2017. Si è giocato sui due campi di Via Ferrari a Colorno e, per la prima volta, anche sui due campi di Via Gruppini a Sorbolo. Questo evento è stato l’occasione per utilizzare i nuovi pali posizionati nel campo di Sorbolo, che sarà condiviso con la società di calcio.

Sono state 16 le squadre partecipanti: i padroni di casa del Rugby Colorno, CUS Milano, CUS Torino, Firenze Rugby, Modena Rugby, Rugby Cecina, Avezzano Rugby, Formiche Pesaro, Livorno Rugby, Lyons Piacenza, Amatori & Union Milano, CUS Siena, Gispi Prato, Frascati Rugby, CUS Ferrara e Rugby Rho.

A vincere questa sesta edizione sono stati i giovani del Modena Rugby, premiati dal Presidente del Rugby Colorno Cosetta Falavigna, secondo il Livorno Rugby, premiato dall’Assessore allo Sport di Colorno Valerio Manfrini, terzo classificato il Gispi Prato, premiato dal neo Presidente del Rugby Sorbolo – Mezzani Pier Paolo Pelagatti.

A vincere il trofeo di miglior giocatore del torneo è stato Alessandro Gesi del Livorno Rugby, premiato dal consigliere federale e Presidente di Sostegno Ovale Onlus Stefano Cantoni.

Ecco la classifica finale: Modena Rugby, Livorno Rugby, Gispi Prato Rugby, CUS Milano, Lyons Piacenza, Cecina Rugby, Rugby Frascati, CUS Torino, Avezzano Rugby, Rugby Colorno, Amatori & Union Milano, CUS Ferrara, Firenze Rugby, Rugby Rho, Formiche Pesaro Rugby, CUS Siena.

La società biancorossa ha intitolato il torneo a Paolo Quintavalla, una figura fondamentale per il rugby parmense e non solo, scomparso nel 2011. Oltre ad aver indossato le maglie di Rugby Parma e Fiamme Oro, il “Quinto” ha onorato l’Azzurro prima di ricoprire il ruolo di team manager a Colorno.

Un ringraziamento speciale agli sponsor e ai volontari, che hanno reso possibile questa magnifica manifestazione.

I Risultati Ufficiali e la Classifica Finale del VI Torneo Farnese - Memorial Quintavalla

Benetton Treviso

Una stupenda giornata di sole con temperature estive, ha accolto le 16 squadre e i numerosi tifosi al centro sportivo de “La Ghirada”, sede della 5° tappa del Super Challenge U.14 – 2° Torneo “Piero Dotto”. Una delle novità che ha caratterizzato l’evento è stata la partecipazione della squadra inglese del Rosslyn Park.

L’ottima organizzazione del torneo ha permesso di rispettare gli orari di inizio gare. Sin dalle prime partite, tutte le squadre hanno dato prova di volersi aggiudicare il torneo deliziando così il pubblico presente. Al termine della fase preliminare, le compagini hanno potuto pranzare insieme nel ristorante presente all’interno del centro sportivo, mentre alle famiglie ed ai tifosi è stata data la possibilità di prender parte allo spiego gigante organizzato per l’occasione. Dopo la pausa pranzo, il torneo è ricominciato con la stessa competitività della mattina; le semifinali hanno visto darsi battaglia da una parte San Donà e Villorba e dall’altra Valsugana e Benetton Rugby, quest’ultima terminata in parità ha visto la squadra padovana accedere alla finale poiché più giovane.

La bellissima giornata si è conclusa con la finalissima tutta veneta tra Villorba e Valsugana, vinta da quest’ultima con il punteggio di 7 a 12.

Da segnalare la presenza dei genitori di Piero Dotto i quali hanno premiato le tre squadre finite sul podio. A tutti i partecipanti è stata consegnata la t-shirt ricordo del torneo. Un ringraziamento doveroso va a tutti i Volontari che hanno reso possibile lo svolgersi della manifestazione ed ai genitori dei piccoli atleti che hanno animato la giornata.

I Risultati Ufficiali e la Classifica Finale del II Torneo Piero Dotto

 

 

 

 

1 2