V tappa: la situazione del SCu14 aspettando Colorno.

V tappa: la situazione del SCu14 aspettando Colorno.

pubblicato in: Notizie, Uncategorized | 0

Il Memorial Quintavalla valevole come quinta tappa del Superchallenge u14 2017/18 arriva in un momento cruciale della stagione. L’appuntamento di Colorno è il penultimo della regular season e mette in palio punti importanti in vista della finalissima di Padova del 27 maggio.

Ad oggi sono quattro le squadre qualificate al master finale: Lazio, Capitolina, Mogliano e Padova. Le prime tre accedono direttamente grazie alle vittorie di tappa ottenute a Roma, Prato e Mogliano, mentre Padova in qualità di club ospitante è in finale di diritto. Rimangono otto posti.

A Colorno saranno presenti molte squadre che ad oggi figurano nelle prime dodici posizioni della classifica prodotta dal Punteggio Ponderato .  Prendendo in esame la classifica oggi, Cus Torino, Gispi, Verona, Modena sono fra le squadre qualificate per il master finale, anche se esperienza insegna che con una classifica corta al Superchallenge può succedere di tutto.

Tutte le squadre partecipanti, in primis i padroni di casa del Colorno, hanno la possibilità di risalire la graduatoria ed insediare le prime dodici. Per avere un quadro completo sarà necessario aspettare il 25 aprile e il Torneo San Marco di Padova.

Queste le premesse per vivere una splendida domenica di rugby con il Memorial Quintavalla. Una settima edizione che in realtà è soltanto una parte del Torneo Farnese organizzato dal Rugby Colorno e diviso in due parti – Superchallenge u14, 15 aprile e minirugby, 2 giugno.

La kermesse ricorderà Paolo Quintavalla, team manger del Colorno e figura di spicco del rugby parmigiano. Un passato speso fra Rugby Parma e Fiamme Oro Padova al fianco dell’ex Presidente FIR Giancarlo Dondi, oltre che in azzurro sul finire degli anni 50.

Appuntamento domenica 15 aprile sui campi di Colorno e Sorbolo. Inizio gare ore 10.00.

Buon Rugby a tutti!